Viaggiare per conoscere
e conoscersi

Viaggiare per conoscere
e conoscersi

Il viaggio ha inizio a Venezia, è da lì che ci si imbarca per raggiungere la porta dell’Asia. Si respira aria d’Oriente, gli odori, i colori e le emozioni cambiano. Dalla Turchia si aprono le porte del Caucaso, si arriva in Armenia e poi a sud, verso le steppe del Turkmenistan e l’Uzbekistan, fino in Mongolia, dove per la Cina mancano pochi giorni di viaggio. Per il ritorno si guarda al Tetto del Mondo, verso il Pakistan e l’Afghanistan, salendo poi verso la vicina Persia, e arrivando in Iraq e Siria per rientrare poi in Turchia da dove tutto è iniziato.

Un viaggio unico nella storia dell’umanità, percorso nei secoli da persone e merci, da conquistatori e malattie. Ma pure dal sentimento che da sempre muove Homo Sapiens oltre tutti i confini, con la sua immaginazione e la sua voglia di conoscere. Il lavoro di Bellatalla e Rosati porta implicitamente con sé un invito alle giovani generazioni affinché facciano proprio l’impegno alla salvaguardia dei valori ambientali e culturali, in un tempo caratterizzato dai grandi cambiamenti. Per tutti questi motivi, un “Grande Viaggio”.

Foto di Stefano Rosati presenti nel libro "Il Grande Viaggio"

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al sito